Valeria Grisoni

Valeria Grisoni
Laurea triennale, Laurea magistrale e Dottorato di ricerca in Fisica
Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Bologna
Bologna

Intervista rilasciata ad agosto 2022

 

1) NOME- COGNOME

Valeria Grisoni

 

2) AZIENDA ATTUALE PRESSO CUI SEI IMPEGNATO, RUOLO E SEDE

Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Bologna

 

3) FORMAZIONE PRESSO L’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE: CORSO DI STUDI/MASTER/DOTTORATO

Laurea triennale, Laurea magistrale e Dottorato di ricerca in Fisica presso l’Università degli studi di Trieste

 

4) CI RACCONTI QUALCOSA DI TE?

Dopo il liceo classico, mi sono iscritta alla facoltà di Fisica dell’Università di Trieste, dove ho conseguito la laurea triennale, la laurea magistrale ed il dottorato di ricerca. Dopo un postdoc presso la SISSA di Trieste, attualmente sono assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Bologna. Mi occupo di “archeologia galattica”: in particolare, sviluppo modelli teorici con lo scopo di ricostruire la storia di formazione ed evoluzione della nostra Galassia a partire dalle informazioni che abbiamo sull’età delle stelle e le loro abbondanze chimiche.

 

5) COSA TI APPASSIONA DEL TUO LAVORO?

L’archeologia galattica è un campo di ricerca estremamente affascinante in cui c’è ancora tanto da esplorare e da capire. Siamo in un’epoca d’oro per questo settore, grazie all’avvento di grandi surveys spettroscopiche e di missioni spaziali che ci permettono di raccogliere un’enorme mole di dati che ancora devono essere interpretati da modelli teorici.

 

6) COSA PORTI CON TE DELL’ESPERIENZA DI STUDIO ALL’UNIVERSITÀ DI TRIESTE?

L’Università di Trieste mi ha dato le chiavi necessarie per affrontare il lavoro di ricercatrice. Ho svolto il mio dottorato di ricerca al Dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste dove si può godere di una atmosfera di altissimo livello e di respiro internazionale, qualità fondamentali per la ricerca scientifica. La mia tesi “Galactic Archaeology in the Era of Large Surveys”, svolta sotto la supervisione della prof.ssa Francesca Matteucci di UniTS, ha vinto il Premio Tacchini 2021 della Società Astronomica Italiana per la miglior tesi di dottorato in Astronomia svolta in Italia. Ringrazio quindi l’Università di Trieste per avermi permesso di intraprendere questo bellissimo percorso che mi ha dato davvero grandi soddisfazioni!

 

7) QUALI SONO LE COMPETENZE O CARATTERISTICHE INDISPENSABILI PER IL TUO LAVORO?

Per fare ricerca, servono una grande dedizione, molto entusiasmo e tantissima curiosità! All’Università di Trieste, ho potuto apprendere il metodo di studio fondamentale per poter fare ricerca.

 

8) COSA CONSIGLIERESTI A UN NEOLAUREATO CHE HA INIZIATO LA RICERCA DEL PRIMO IMPIEGO?

Il mio consiglio è di seguire le proprie passioni ed inclinazioni, e di andare alla ricerca del lavoro che piace!