Sara Silvestri

Sara Silvestri
LT in Scienze della Comunicazione; LM in Comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità
Randstad Italia Spa - Account Manager
Trieste

Intervista rilasciata a novembre 2022

 

"Abbi chiaro l’obiettivo e l’ambito di interesse, e al contempo sii aperto a opportunità che permettano di sviluppare competenze trasversali."

 

1) NOME - COGNOME

Sara Silvestri

 

2) AZIENDA ATTUALE PRESSO CUI SEI IMPEGNATA, RUOLO E SEDE

Randstad Italia Spa, Account Manager, filiale di Trieste

 

3) FORMAZIONE PRESSO L’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE: CORSO DI STUDI/MASTER/DOTTORATO

LT in Scienze della Comunicazione (indirizzo giornalistico); LM in Comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità

 

4) QUALE È STATA LA TUA PRIMA ESPERIENZA DI LAVORO DOPO LA LAUREA? CREDI TI SIA SERVITA PER ENTRARE A FAR PARTE DELL’AZIENDA PER CUI LAVORI?

Dopo aver svolto uno stage universitario, ho lavorato come Segreteria Organizzativa presso il Festival Internazionale del cortometraggio Maremetraggio. Ho avuto la fortuna di essere affiancata da una persona che mi ha insegnato le basi dell'organizzazione lavorativa, del multitasking, della cura del dettaglio, del gioco di squadra e del pragmatismo. Queste competenze sono la base del mio lavoro quotidiano.

 

5) PUOI SPIEGARE QUALI SONO LE TUE MANSIONI E LE RESPONSABILITÀ CHE RICOPRI?

Ricopro il ruolo di Account Manager presso Randstad Italia Spa filiale di Trieste. Mi occupo dello sviluppo commerciale e dell’analisi del mercato locale, assistenza alla Clientela in tutte le fasi del servizio, contrattazione e realizzazione offerte commerciali. Gestisco lo screening dei curricula, colloqui conoscitivi di approfondimento, stesura dei contratti, procedure di assunzione ed elaborazione delle presenze. Inoltre mi occupo di progetti di Digital Innovation, formazione interna, formazione esterna e orientamento.

 

6) C’È UN ERRORE CHE RITIENI DI AVER COMMESSO NELLA RICERCA DEI TUOI PRIMI IMPIEGHI E CHE TI SENTI DI CONDIVIDERE AFFINCHÉ ALTRI NON LO RIPETANO?

Ritengo di essermi trovata molte volte al posto giusto al momento giusto, queste connessioni e successioni di eventi mi hanno portato davanti a opportunità anche inaspettate. Siate propositivi e cercate di vedere il buono anche da un’opportunità che di primo acchito può sembrare distante. Umiltà e disponibilità aiutano a trovare poi la propria strada e realizzazione.

 

7) QUALI SONO LE COMPETENZE O CARATTERISTICHE CHE TI HANNO PERMESSO DI RAGGIUNGERE I TUOI OBIETTIVI PROFESSIONALI?

Curiosità, tenacia, precisione, proattività, empatia ed entusiasmo. Appena laureata non sarei stata in grado di attribuirmi queste caratteristiche, sono state le prime esperienze lavorative a farmi acquisire consapevolezza e permettermi di mettere a fuoco il percorso lavorativo adatto a me.

 

8) COSA CONSIGLIERESTI A UN NEOLAUREATO CHE DESIDERA INTRAPRENDERE LA TUA PROFESSIONE?

Aver chiaro l’obiettivo e l’ambito di interesse - risorse umane - e al contempo essere aperti a opportunità che permettano di sviluppare le competenze trasversali quali pragmatismo, adattamento, multitasking. Queste sono le fondamenta di un lavoro dove le procedure amministrative, le cornici normative si apprendono, ma dove il tocco umano rimane quello che fa la differenza.