Manuela Vidoni

Manuela Vidoni
Laurea Triennale in Matematica e Laurea Magistrale in Matematica
SCM Integration Specialist, Cybertec
Trieste

Intervista rilasciata a maggio 2019

 

1)NOME- COGNOME

Manuela Vidoni

 

2) AZIENDA ATTUALE PRESSO CUI SEI IMPEGNATO, RUOLO e SEDE

Cybertec, SCM Integration Specialist, Trieste

 

3)FORMAZIONE PRESSO l’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TRIESTE: CORSO DI STUDI/MASTER/DOTTORATO

Laurea Magistrale in Matematica

 

4) QUALE E’ STATA LA TUA PRIMA ESPERIENZA DI LAVORO DOPO LA LAUREA? CREDI TI SIA SERVITA PER ENTRARE A FAR PARTE DELL’AZIENDA PER CUI LAVORI?

La mia prima esperienza lavorativa è stata proprio in questa azienda, ma in un ruolo differente: inizialmente mi occupavo di assistenza ai consulenti sul nostro prodotto software.

 

5) PUOI SPIEGARE QUALI SONO LE TUE MANSIONI E LE RESPONSABILITA’ CHE RICOPRI?

Al momento mi occupo dell’integrazione dei dati dei gestionali clienti col nostro sistema, cercando di semplificare i processi e rendere questo passaggio sempre più facile e “a portata di click”. Il lavoro quindi si divide tra programmazione con un linguaggio interno al software oppure in C++, test su sviluppi dei miei colleghi e redazione del relativo manuale. Le sfide non mancano mai e ogni giorno si imparano cose nuove.

 

6) C’E’ UN ERRORE CHE RITIENI DI AVER COMMESSO NELLA RICERCA DEI TUOI PRIMI IMPIEGHI E CHE TI SENTI DI CONDIVIDERE AFFINCHE’ALTRI NON LO RIPETANO?

Rifiutare offerte per cui pensavo di non essere adatta, è sempre meglio fare comunque l’esperienza e in caso cambiare dopo aver provato: nel lavoro attuale ho deciso di correre il rischio, e non avrei mai pensato che mi piacesse così tanto lavorare in un ambiente di cui prima non conoscevo nulla!

 

7) QUALI SONO LE COMPETENZE O CARATTERISTICHE CHE SECONDO TE TI HANNO PERMESSO DI RAGGIUNGERE I TUOI OBIETTIVI PROFESSIONALI?

La determinazione e l’apertura al continuo imparare e mettersi in gioco, inoltre penso che un grande contributo sia stato dato dalla mentalità costruita con la formazione in matematica, in particolare il modo di approcciarsi al problem solving.

 

8) COSA CONSIGLIERESTI A UN NEOLAUREATO CHE DESIDERA INTRAPRENDERE LA TUA PROFESSIONE?

Nel settore della programmazione ci sono molti ambiti quindi molte possibilità di scelta in cui trovare la propria area di lavoro, quindi l’importante è mettersi in gioco, informarsi e mandare curriculum!