Ambra Alessandris

Ambra Alessandris
Laurea Triennale in Comunicazione Interlinguistica Applicata e Laurea Magistrale in Traduzione Specialistica e Interpretazione di Conferenza
Traduttrice freelance AGLATECH14
Trieste

Intervista rilasciata a luglio 2019

 

1)NOME- COGNOME:

Ambra Alessandris

 

2)AZIENDA ATTUALE PRESSO CUI SEI IMPEGNATO, RUOLO e SEDE:

AGLATECH14 (Milano), svolgo l’attività di traduttrice in qualità di collaboratrice esterna (freelance), lavoro da casa

 

3)FORMAZIONE PRESSO l’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TRIESTE:

Laurea triennale in Comunicazione Interlinguistica Applicata e Laurea Magistrale in Traduzione Specialistica e Interpretazione di Conferenza

 

4)QUALE E’ STATA LA TUA PRIMA ESPERIENZA DI LAVORO DOPO LA LAUREA? CREDI TI SIA SERVITA PER ENTRARE A FAR PARTE DELL’AZIENDA PER CUI LAVORI?

Mentre frequentavo l’università ero già impiegata presso un Hotel di Duino, per il quale svolgevo mansioni di receptionist e all’occorrenza cameriera. Dopo la laurea ho continuato a lavorare lì, è stata un’esperienza formativa più sul piano umano che professionale.

 

5)PUOI SPIEGARE QUALI SONO LE TUE MANSIONI E LE RESPONSABILITA’ CHE RICOPRI?

Mi occupo della traduzione dall’inglese all’italiano di testi di tipo brevettuale, di genere medico, meccanico, brevetti di invenzioni concernenti l’elettronica. Recentemente ho iniziato a lavorare anche in qualità di post editor (mi occupo della revisione di testi pre-tradotti dal computer).

 

6)C’E’ UN ERRORE CHE RITIENI DI AVER COMMESSO NELLA RICERCA DEI TUOI PRIMI IMPIEGHI E CHE TI SENTI DI CONDIVIDERE AFFINCHE’ALTRI NON LO RIPETANO?

Inizialmente mi sono focalizzata poco su una ricerca che fosse volta a trovare un impiego inerente al percorso di studi che avevo alle spalle, accontentandomi di svolgere mansioni più generiche che nulla c’entravano con la traduzione e con quello a cui realmente aspiravo. Se tornassi indietro, inizierei da subito a battere il campo per il quale mi sono specializzata.

 

7) QUALI SONO LE COMPETENZE O CARATTERISTICHE CHE SECONDO TE TI HANNO PERMESSO DI RAGGIUNGERE I TUOI OBIETTIVI PROFESSIONALI?

Certamente aver frequentato la SSLMIT di Trieste è stato un trampolino di lancio importante, perché il prestigio che ricopre gode ancora degli antichi splendori di questo interessante e prestigioso corso di studi. Credo che anche il fatto di avere frequentato un master in traduzione tecnica, stavolta non presso l’ateneo triestino, sia servito a completare il mio cv.

 

8) COSA CONSIGLIERESTI A UN NEOLAUREATO CHE DESIDERA INTRAPRENDERE LA TUA PROFESSIONE?

Ai neolaureati consiglierei di non avere timore e di farsi conoscere subito dalle aziende, inviando il cv e mostrando propensione a una collaborazione a vario titolo, a frequentare eventuali corsi formativi, insomma il mio consiglio è quello di mostrarsi aperti, vivaci, propositivi, attivi.