Ricerca per assistenti di lingua italiana all’estero

Scadenza presentazione delle domande: 4 marzo

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha pubblicato un avviso di selezione per diventare assistente di lingua italiana all’estero nell’anno scolastico 2024/25.

Tutti i dettagli su requisiti, modalità di candidatura e criteri di valutazione sono reperibili nell’Avviso e negli allegati.

 

Lo scopo del programma è quello di contribuire alla promozione e alla conoscenza della lingua e della cultura italiane all'estero. Gli assistenti selezionati avranno l’opportunità di affiancare i docenti di lingua italiana negli istituti scolastici di 7 Paesi europei: Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Regno Unito e Spagna.

L’attività dell’assistente di lingua copre un periodo di circa otto mesi in uno o più istituti di vario ordine e grado e comporta un impegno della durata di circa 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione. Il servizio inizia tra settembre e ottobre e finisce tra aprile e giugno.

 

Per partecipare sono necessari alcuni requisiti:

  • avere un’età inferiore ai 30 anni;
  • non aver già effettuato il servizio di assistente su incarico del Ministero dell’Istruzione e del Merito;
  • possedere una delle lauree magistrali indicate nell’avviso.

 

La scadenza per l’invio delle candidature è fissata al 4 marzo alle ore 23.59.

Per maggiori informazioni e per presentare domanda consulta l'avviso di selezione.