Regolamento per la gestione del Fondo economale e delle carte di credito

Art. 7 – Autonomia di spesa del Consegnatario

1. Il limite massimo per ciascuna spesa economale in contanti è fissato in euro 500,00 Iva compresa, fatte salve eventuali modifiche alla normativa sui pagamenti per contanti (attualmente, art. 49 d.lgs. 231/2007), con la possibilità di derogare a tale limite in incremento solo per i punti di cui alle lettere f), g) e h) dell’articolo 6.