Convenzione tra Università degli Studi di Trieste e Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)

La Convenzione, che sostituisce e aggiorna la precedente, ha il fine di promuove la formazione (con particolare riguardo ai dottorati di ricerca) la ricerca e sviluppo tecnologico nei campi della fisica nucleare, subnucleare, astroparticellare e delle interazioni fondamentali con utilizzo di risorse sia proprie che acquisite su programmi nazionali, int.li e comunitari avvalendosi delle Sezioni, dei Gruppi e dei Laboratori dell'INFN, del CNAF - Centro Nazionale Ricerca e Sviluppo Tecnologie Informatiche e Telematiche ed altri, italiani e non. L'esecuzione è affidata al Direttore del Dipartimento (ospitante la locale Sezione dell'INFN) di Fisica dell'Università e al Direttore della Sezione dell'INFN che verificheranno periodicamente lo stato d'attuazione, dandone comunicazione ai rispettivi Organi Direttivi. Rinnovo per periodi di pari durata entro tre mesi dalla scadenza tramite comunicazioni scritte. Recessioni entro tre mesi tramite raccomandata AR.
Periodo di validità: 
07/12/2017 a 06/12/2022
Categoria: 
Convenzioni con enti di ricerca, consorzi e istituti universitari
Referenti: 
Direttore Dipartimento Fisica dell'Università degli Studi di Trieste
Direttore Sezione INFN