Regolamento per la gestione del Fondo economale e delle carte di credito

Art. 9 – Reintegro del Fondo

1.    All’atto della richiesta di pagamento attraverso il Fondo economale, il Responsabile della spesa deve compilare il modello allegato al presente regolamento, indicando la natura del conto dalla quale sarà prelevata la somma occorrente al reintegro del fondo economale. In mancanza di tale modello il Consegnatario e i Sub-consegnatari non potranno dar corso alla richiesta.

2.    Durante l’esercizio contabile il Fondo economale è reintegrabile previa presentazione da parte del Consegnatario e dei Sub-consegnatari del rendiconto delle somme già spese agli uffici contabili competenti.

3.    Il reintegro, totale o parziale, avviene con ordinativi di pagamento emessi all’ordine del Consegnatario e dei Sub-consegnatari e da questi debitamente quietanzati. Gli ordinativi di pagamento sono tratti sulle nature contabili di pertinenza, secondo la spesa effettuata.

4.    La documentazione da allegare alla richiesta di reintegro dovrà essere costituita da idoneo documento fiscale, preferibilmente rappresentato da ricevuta o scontrino fiscale, in cui figuri l’importo pagato, la descrizione dell’oggetto e, ove possibile, l’individuazione del beneficiario.

5.    I reintegri del Fondo devono essere cronologicamente registrati nell’ apposito registro del Fondo economale.

6.    Alla fine dell’esercizio contabile il Consegnatario e i Sub-consegnatari restituiscono il fondo anticipato, mediante versamento sul conto dell’Università.